CAMPAGNA - Pastello di Flavio Zappitelli

19 marzo 2009

L'ARIETE



Segno di fuoco. Maschile (il più maschile dei segni zodiacali). Cardinale.
Marte è il suo pianeta. (Si dice che un pianeta è “Maestro” di un segno o che lo “governa”). Il Sole è in esaltazione in questo segno. Venere è in esilio.

Dei tre segni di fuoco, l’Ariete è quello più spettacolare, irruente, inarrestabile, divora con ardore e senza discriminazione tutto quello che trova sul suo passaggio. Fuoco creatore che si stabilizza nel Leone per disperdersi nel Sagittario.

Maschile, è un segno d’azione. All’immagine dell’animale, l’Ariete è un capo e dirige il gregge, è un condottiero.

Cardinale, l’Ariete inizia le cose, ha il senso dell’iniziativa, prende la sua vita in mano, orienta la sua volontà verso l’avvenire.

Temperamento sanguino, collerico, impulsivo, l’Ariete ha bisogno di comandare, di esercitare la sua autorità. Attivo, impulsivo, combattivo, l’Ariete utilizza il suo istinto, il suo “fiuto” per agire, ma purtroppo è soggetto ai colpi di testa, il suo più grosso difetto… molto emotivo, non sa trattenere la sua ira e le sue collere sono terribili, ma spariscono in poco tempo. Non conosce il rancore. Molto sincero, franco, diretto, l’Ariete ha il senso innato dell’onore e il rispetto della parola data, un vero cavaliere senza macchia e senza paura.

Guarda il viso del tipico Ariete: il suo profilo è ovino, naso aquilino, labbro superiore sporgente. Il suo corpo è muscoloso, pronto all’azione. Di solito la sua capellatura è folta e rigogliosa.
Il suo entusiasmo trascina, il suo coraggio è oggetto di ammirazione. Ma direi che il suo coraggio è dovuto più alla sua straordinaria energia, a questa volontà nell’azione, alla fiducia che ha in sé, che a una forza interiore. Perché, reattivo, il più delle volte si lancia nel pericolo senza neanche esserne consapevole. Le sue reazioni sono forti e immediati, a volte violenti.

Spirito indipendente, non sopporta di essere costretto, di essere legato, di essere rinchiuso. Indisciplinato, amante della libertà, vive nella spontaneità e passa da un desiderio all’altro. E’ uno che ama la vita! E’ anche un individuo che stressa gli altri con la sua instabilità di umore. E’ gioioso? Tutti devono esserlo. E’ arrabbiato? Non capisce perché gli altri stanno scherzando. Ha voglia di muoversi? Sveglia tutti perché non capisce che abbiano sonno. Posso dire che è un grande egoista? Non è paziente, lo avrai già capito… se ci vuole troppo tempo per ottenere quello che desidera ardentemente, o se lo prende senza aspettare il permesso o abbandona l’attesa, poiché nel frattempo il suo entusiasmo si è spento.

Questo segno è molto generoso! Non hai una camicia? Non ti preoccupare, il tuo amico Ariete ti darà la sua… perché non prende il tempo di pensare. Infatti la sua generosità è dovuta a questo suo gesto sempre spontaneo: non pensa, agisce. Quando poi si ritrova senza camicia e che ha freddo, realizza che poteva darne solo la metà. E’ sempre esagerato!

Ho detto che inizia le cose, è vero inizia tante cose, ma non le porta a termine. E’ invogliato da tutto quello che attiva il suo entusiasmo. E’ molto curioso e ama sperimentare le cose nuove. Per questo motivo tanti pionieri, novatori, precursori sono nati sotto il segno dell’Ariete. Spesso la sua attività è anche disinteressata. L’Ariete non è venale.

L’intelligenza dell’Ariete è brillante e può anche essere geniale. La sua mente, rapida, afferra subito l’argomento ma, purtroppo, non approfondisce, non analizza e rischia di commettere degli errori stupidi… per distrazione. Se l’Ariete non mette subito in pratica le sue idee geniali, non è più in grado di realizzarle l’entusiasmo passato.

L’Ariete è un creativo, un artista. Il lato geniale della sua intelligenza alleato all’istinto e a questa sensibilità fatta di intuito lo rende creativo. L’Ariete è capace di esprimersi nella materia ad alti livelli attraverso qualsiasi strumenti: disegno, pittura, scultura, architettura, ingegneria, moda… quando si tratta di creare, l’Ariete non ha rivale.

Il mezzo di trasporto preferito dell’Ariete è la moto, la super-moto! In genere ama tutti i veicoli veloci e lo sport. Il nostro Ariete, maschio o femmina che sia, ama gli arti marziali, la lotta, la box, lo schermo, la corsa in roller, in macchine da corsa.

Immagino che hai già capito come questo individuo vive l’amore! E’ sempre innamorato… colpi di fulmine naturalmente. Appassionato, prende fuoco e parte alla conquista dell’oggetto dei suoi desideri senza nemmeno dubitare della riuscita della sua impresa. Uomo, non è un buon amante, insaziabile e molto virile si, ma la rapidità nell’atto sessuale lascia la compagna completamente frustrata. Donna, non ha la pazienza di aspettare il corteggiamento e parte lei all’attacco… L’Ariete non è romantico!

Ad ogni segno zodiacale corrisponde una parte del corpo. Indovina qual è quella dell’Ariete?
Si, è ovvio: la testa. La testa e tutti gli organi che si trovano nella testa, cioè il cervello, gli occhi, le orecchie, il naso e tutte le connessioni tra loro, anche il viso. Quando l’Ariete si ammala la febbre è sempre molto alta. Abbiamo detto che è un reattivo. E’ soggetto all’insonnia, alle infiammazioni, alle congestioni, alle fratture, alle gravi ustioni e in particolare agli incidenti che colpiscono la testa e il viso.

Ad ogni segno zodiacale corrisponde tradizionalmente un colore, un metallo, una pietra. Poi ci hanno aggiunto molte altre cose, un fiore, un albero, un paese ecc… Avrai modo di rifletterci. Intanto ti indicherò il colore, il metallo e la pietra.

Colore: rosso vivo
Metallo: ferro
Pietra: rubino

2 commenti:

Alphacentauri ha detto...

La descrizione dell'Ariete è un pò povera. Dimentichi la grande sensibilità di questo segno, il sacrificio estremo per i figli, l'immolarsi, la lotta per la giustizia, il difendere i più deboli, etc... la camicia intera è data per sensibilità: l'Ariete da tutto a chi ha niente, sacrificandosi. Non è un animale... non è che non ci pensi.. si sacrifica e basta, abbraccia il sacrificio con coraggio e impulsività. L'Ariete è altruista come il Leone. Il Capricorno è egoista, orribili le persone nate sotto questo segno. Poi dipende dal tema natale, si sa... e da altre componenti..

Rachele Stecca ha detto...

Però io rifletto prima di reagire. Sarà che sono un'Ariete femmina che ha come ascendente un segno d'acqua?