CAMPAGNA - Pastello di Flavio Zappitelli

27 gennaio 2012

L'ATTENTE - L'ATTESA

J'ai écrit cette poésie pour une femme qui attend le retour de son bien aimé.

Je t'attends
et je te vois
dans les yeux 
de ton fils.

Je t'attends
et les baisers
de ta fille
sont les tiens.

Je t'attends
mais déjà
tu es là
car nos enfants te ressemblent...

Ho scritto questa poesia per una donna che aspetta il ritorno dell'uomo amato.

Ti aspetto
e ti vedo
negli occhi
di tuo figlio.

Ti aspetto
e i baci
di tua figlia
sono i tuoi baci.

Ti aspetto
ma sei già qui
presente
nei nostri figli...

3 commenti:

cik ha detto...

molto dolci e molto tristi questi versi.....non vorrei mai che qualcuna li pensasse per me...Buona serata....Hai un bel blog..:))

Lina-solopoesie ha detto...

.... Belli davvero questi versi .
Ciao Lina

simonerizz ha detto...

congratulazioni!!! le tue poesie sono molto belle e profonde.. E il francese poi dà un tocco di dolcezza in più...