CAMPAGNA - Pastello di Flavio Zappitelli

30 maggio 2017

Libertà nell'unione, Liberté dans l'union

Se non hai paura di scoprire una delle possibilità che faranno di te un essere umano libero, leggi questa riflessione di Albert Einstein...
Si tu n'as pas peur de découvrir une des possibilités qui feront de toi un être humain libre, lis cette réflexion d'Albert Einstein...
"Un être humain est une partie du tout que nous appelons "Univers"… Une partie limitée dans le temps et l'espace. Il fait l'expérience de lui-même, de ses pensées et de ses sentiments comme séparés du reste ? une sorte d'illusion d'optique de conscience.
Cette illusion est comme une prison pour nous, nous limitant à nos désirs personnels, et à n'avoir de l'affection que pour les quelques personnes qui nous sont les plus proches. Notre tâche doit être de nous libérer de cette prison en élargissant notre cercle de compassion, afin d'embrasser toutes les créatures vivantes, la totalité de la Nature et de sa beauté."Albert Einstein

"Un essere umano è una parte del tutto che chiamiamo "Universo"... Una parte limitata nel tempo e nello spazio. Egli sperimenta se stesso, i suoi pensieri e i suoi sentimenti come separati dal resto? Una sorta di illusione ottica di coscienza. Questa illusione è come un carcere per noi, limitandoci ai nostri desideri personali e a dedicare il nostro affetto solo a qualche persona che ci sono care. Il nostro impegno deve essere di liberarci da questa prigione, allargando il nostro cerchio di compassione, al fine di poter abbracciare tutte le creature viventi, la totalità della Natura e della sua bellezza."Albert Einstein

2 commenti:

Tetsu ha detto...

Credo che questo estratto si possa tranquillamente rifare all'ideologia di Gandhi e non solo. Anch'io ho un blog che parla di questi argomenti. Se ti va vieni a leggere qualcosina. Grazie.

Evelyne Disseau ha detto...

sì, il mahatma Ghandi è uno dei miei idoli.
Sono andata a leggere il tuo blog. E'sincero.
Non ho trovato il tuo nome. Come ti chiami?